AngelodiluceInternet

Corso HTML,avatar,gif,sfondi, ,icone, programmi free ,aforismi,poesie,Karaoke
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
calendario
Contavisite
Migliori postatori
Angelodiluce
 
Valentina
 
raffaeled3
 
Luca
 
Lady
 
Eleonora
 
Stella
 
leona
 
Lia
 
michela2
 
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 158 il Lun Dic 10, 2012 9:48 pm
Statistiche
Abbiamo 38 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Cristiano71

I nostri membri hanno inviato un totale di 653 messaggi in 646 argomenti
traduttore
PAGERANK
Page Rank Checker Button
Partner



Condividere | 
 

 SCHERMATE BLU

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Angelodiluce
Admin
avatar

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 19.06.10

MessaggioTitolo: SCHERMATE BLU   Dom Giu 20, 2010 1:34 am

.0) Introduzione ai Messaggi di Stop (Errori di Sistema)

Se non avete mai visto un messaggio di STOP di Windows, due possono essere le possibili cause:

1) Avete appena iniziato la vostra carriera informatica e state leggendo il libretto delle istruzioni per capire come accender il vostro primo computer
2) Siete probabilmente tra le persone più fortunate del pianeta Terra, ed inconsapevoli di ciò continuate ad usare il computer

Purtroppo nella realtà le famose Schermate Blu del Windows sono molto frequenti ed occupano la maggior parte delle pagine dei vari Forum di assistenza in internet e, per quanto possano apparire incomprensibili alla stragrande maggioranza degli utenti, spesso contengono informazioni dettagliate riguardanti la causa del problema e possono permettervi di diagnosticare e correggere le impostazioni che hanno causato il blocco del sistema.


1.1) Quando e perchè appare la Schermata Blu

Durante l'installazione del Windows
La schermata Blu è normalmente causata da un BIOS non compatibile o da una periferica difettosa. In ogni caso è riconducibile a problemi con l'Hardware.

All'avvio del sistema
Se fino al precedente avvio Windows si avviava regolarmente la causa del messaggio di STOP può dipendere da diversi fattori, l'installazione di una nuova periferica o di un nuovo software (da controllare soprattutto gli aggiornamenti dei driver o programmi che attivano servizi) la causa può anche essere riconducibile alla disabilitazione di un servizio o a modifiche al registro.

Durante l'esecuzione di Windows
Questi sono gli errori più difficili da diagnosticare in quanto le cause possono dipendere da innumerevoli fattori, i più comuni sono malfunzionamenti di periferiche, servizi e/o driver. La corretta interpretazione del Messaggio di STOP normalmente si rivela indispensabile per la soluzione del problema.


1.2) Interpretare i Messaggi di Stop

I Messaggi di STOP possono variare in base alla causa che li ha generati, tuttavia il formato standardizzato del messaggio ne facilita l'interpretazione. Vediamo l'esempio:
E' possibile trarre informazioni utili osservando questi dettagli:

1) Nome simbolico dell'errore
2) Consigli per la soluzione del problema
3) Numero di errore e parametri
4) Informazioni sui driver


1.3) Principali Errori di Stop

Errore 0x0000000A o IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL
Un processo della modalità kernel o un driver ha tentato di accedere ad una zona di memoria senza la necessaria autorizzazione. L'errore è generalmente causato da hardware o software incompatibile o con dei problemi, il nome del driver normalmente appare nel messaggio e può fornire validi indizi per risolvere il problema.

Errore 0x0000001E o KMODE_EXCEPTION_NOT_HANDLET
Il kernel del Windows ha individuato un'istruzione non valida del processore, spesso sono tentativi di violazioni di accesso a zone di memoria non valida causate da driver o periferiche con problemi. Se precedentemente avete installato periferiche provate a rimuoverle, se avete aggiornato dei driver avviate con l'ultima configurazione sicuramente funzionante, se avete installato nuovi driver avviate in modalità provvisoria e rimuoveteli. Normalmente nel messaggio di STOP viene spesso identificato il driver che lo ha causato.

Errore 0x00000024 o NTFS_FILE_SYSTEM ( Errore 0x0000024 o FAT_FILE_SYSTEM )
La causa più probabile è un errore HardWare ad un controller del disco o del disco stesso, in questo caso diventa indispensabile effettuare un controllo fisico alle varie connessioni dei dischi, eventualmente provare a sostituire il cavo IDE delle unità ATA, nel caso sia presente un controller verificate che sia efficiente. Eventualmente usate la console di ripristino per effettuare un ChkDsk.

Errore 0x0000002E o DATA_BUS_ERROR
L'errore può essere causato da della memoria RAM difettosa ( anche quella eventualmente presente sulle schede video ) o da un guasto alla scheda madre.

Errore 0x00000050 o PAGE_FAULT_IN_NONPAGED_AREA
Un driver o un servizio di sistema ha richiesto dati non presenti in memoria causando un errore di eccezione. Può essere causato da un software incompatibile, in particolare driver, antivirus o programmi di controllo remoto, l'errore può anche essere prodotto da della memoria RAM difettosa.

Errore 0x00000077 o KERNEL_STAK_INPAGE_ERROR
Il sistema ha cercato dei dati del kernel nella memoria virtuale ( file di paging ) e non è riuscito a trovarli nell'indirizzo di memoria specificato. Può essere stato causato da memoria RAM difettosa, un HardDisk che non funziona, connessione dei cavi del disco o un controller del disco non correttamente configurato, dati corrotti.

Errore 0x0000007A o KERNEL_DATA_INPAGE_ERROR
E' in pratica una ripetizione dell'errore KERNEL_STAK_INPAGE_ERROR , un po' più specifico verso il disco rigido, potrebbe anche presentarsi a causa di una catena SCSI non correttamente terminata o da settori del disco danneggiati. L'esecuzione dell'utility ChkDsk è vivamente consigliata.

Errore 0x0000007B o INACCESSIBLE_BOOT_DEVICE
Windows XP non è in grado di trovare la partizione o il volume di avvio del sistema durante la procedura di avvio perché le voci del file boot.ini non puntano più alle partizioni corrette. L'errore potrebbe presentarsi dopo aver partizionato un disco o l'aggiunta di nuovi dischi, potrebbe anche essere causato dall'aggiornamento di un controller o dei suoi driver. Controllate che l'eventuale nuovo HardWare sia correttamente configurato, quindi utilizzate l'utility Bootcfg dalla console di ripristino per individuare le in istallazioni di Windows disponibili e riconfigurare automaticamente il Boot.ini

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
STOP: 0x0000007E (0xC0000005, 0x804E518E, 0xFC938104, 0xFC937E04)
SYSTEM_THREAD_EXCEPTION_NOT_HANDLED
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Il problema può verificarsi se viene generata dal thread di sistema un'eccezione che non viene intercettata dal gestore di errori. Questo inconveniente può verificarsi in presenza di una o più delle seguenti condizioni: • Se questo problema si verifica dopo il primo riavvio durante o al completamento dell'installazione di Windows, è possibile che nel computer non sia disponibile spazio su disco rigido sufficiente per l'esecuzione di Windows.
• Se questo problema si verifica dopo il primo riavvio durante o al completamento dell'installazione di Windows, è possibile che il BIOS del computer non sia compatibile con Windows.
• Driver della scheda video incompatibili.
• RAM danneggiata.
• Driver di periferica o servizio di sistema danneggiato.
• Se il problema è correlato al file Win32k.sys, potrebbe essere causato da un programma di controllo remoto di terze parti.
Per risolvere il problema, utilizzare uno dei metodi illustrati di seguito.

1 Assicurarsi di disporre di spazio sufficiente su disco rigido
Assicurarsi di disporre di spazio sufficiente su disco rigido. In caso di problemi dell'installazione di Windows correlati all'insufficienza di spazio su disco disponibile, è necessario liberare spazio sul disco rigido. Eliminare i file temporanei, i file della cache Internet, i file di backup dei programmi e i file CHK contenenti frammenti di file salvati durante le analisi del disco non più necessari. È inoltre possibile effettuare l'installazione utilizzando un altro disco rigido dotato di maggiore disponibilità di spazio.

2 Aggiornare il BIOS del computer
Assicurarsi che la revisione BIOS del computer sia aggiornata. Contattare il produttore del computer per ottenere la versione più aggiornata del BIOS per il computer. Potrebbe essere necessario disabilitare temporaneamente le opzioni del BIOS relative alla memoria, quali cache o shadowing.
Per ulteriori informazioni su come contattare i produttori dell'hardware del computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base appropriato fra quelli riportati di seguito:

3 Disabilitare o aggiornare driver della periferica
Per verificare se le periferiche PCI del computer sono compatibili con Windows XP, consultare l'elenco dell'hardware compatibile (HCL) Microsoft.

Per ulteriori informazioni su come ottenere l'elenco dell'hardware compatibile con Windows XP più aggiornato, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
314062 (http://support.microsoft.com/kb/314062/) Versione più recente dell'elenco di compatibilità hardware per Windows XP
Aggiornare i driver della scheda video alla versione più recente. Se il nome di un driver è elencato nel messaggio di errore irreversibile, disabilitare o rimuovere il driver. Disabilitare o rimuovere qualsiasi driver o servizio aggiunto di recente. Se l'errore si verifica durante la sequenza di avvio e la partizione di sistema utilizza il file system NTFS, è possibile utilizzare la modalità provvisoria per rinominare o eliminare il driver responsabile dell'errore. Se il driver viene utilizzato nel corso del processo di avvio del sistema in modalità provvisoria, sarà necessario avviare il computer mediante la Console di ripristino di emergenza per utilizzare il file.

Se il problema è correlato al file Win32k.sys, potrebbe essere causato da un programma di controllo remoto di terze parti. Per rimuovere il servizio, utilizzare la Console di ripristino di emergenza per avviare il computer, quindi eliminare il file del servizio di sistema specificato.
4 Rimuovere i driver non firmati
Se non è possibile avviare Windows in modalità provvisoria, rimuovere tutti i driver privi di firma digitale Microsoft.

5: Rimuovere tutti i driver di terze parti
In casi limitati, non è possibile individuare i driver di terze parti che causano l'errore. Per risolvere questo problema, spostare tutti i file di driver di terze parti dalla cartella Windows\System32\Drivers a un percorso differente. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: 1. Utilizzare la Console di ripristino di emergenza per avviare il computer oppure avviare il computer da un'installazione diversa di Windows se è stata eseguita un'installazione parallela di Windows.
2. Spostare tutti i file contenuti nella cartella Windows\System32\Drivers la cui data di creazione per Windows XP non sia il 13/08/2001. Se il corretto funzionamento del computer è basato su un driver di controller IDE o SCSI di terze parti, individuare il file del driver e lasciarlo nella cartella Windows\System32\Drivers.
3. Riavviare il computer.
4. Continuare con l'installazione di Windows.
• Viene visualizzato il messaggio di errore irreversibile STOP 0x7E al primo avvio del computer.
• Viene visualizzato il messaggio di errore irreversibile STOP 0x7E quando si esegue il programma di installazione.
• Non sono stati installati driver di terze parti durante l'installazione di Windows.
Se il messaggio di errore irreversibile "STOP 0x7E" viene visualizzato dopo l'aggiornamento da Windows 2000 Professional o se si è recentemente aggiunta una nuova periferica hardware, il problema potrebbe essere un driver o una periferica hardware incompatibile.

Errore 0x0000007F o UNEXCEPTED_ KERNEL _MODE_TRAP
Memoria RAM difettosa o con timing troppo spinti, un processore eccessivamente caldo sono le cause più frequenti che generano questo errore. Il primo parametro subito dopo il numero dell'errore ne identifica la causa specifica. Leggere l'articolo Q137539 della Knowledge Base “General Causes of Stop 0x0000007F Errors”

Errore 0x000000D1 o DRIVER_ IRQL _NOT_LESS_OR_EQUAL
E' forse l'errore più comune, e generalmente causato da driver di periferica che tentano di accedere ad indirizzi di memoria impropri. Il driver che ha causato l'errore è generalmente riportato nel messaggio, riavviate in modalità provvisoria e disinstallatelo. Occasionalmente può essere causato da programmi che potrebbero aver installato un driver filtro del file system danneggiato.

Errore 0x000000EA o THREAD_ STUCK _IN_ DEVICE_ DRIVER
Viene causato da una nuova scheda video o da un driver video non correttamente programmato che induce il sistema a entrare in una pausa indefinita in attesa dell'HardWare video. Se avete installato una nuova scheda provate a rimettere la vecchia, se avete aggiornato i driver entrate nel sistema in modalità provvisoria e rimuovetelo.

Errore 0x000000ED o UNMONTABLE_ BOOT _VOLUME
Windows XP non è riuscito ad ottenere l'accesso al volume contenente i file di avvio. Verificate di avere i driver corretti per il controller del disco e controllate il cablaggio dei cavi. Se utilizzate periferiche ATA 66/100/133 accertatevi di utilizzare un cavo ad 80 poli. In alcuni casi l'errore si risolve spontaneamente dopo un riavvio.


Errore 0x00000023 e 0x00000024, testo descrittivo: FAT_FILE_SYSTEM o NTFS_FILE_SYSTEM:
Causa probabile: il disco rigido è frammentato o è in corso un I/O di file eccessivo. Questo errore di arresto può essere causato inoltre dal mirroring di unità o da alcuni tipi di software antivirus.
Errore 0x00000050, testo descrittivo: PAGE_FAULT_IN_NONPAGED_AREA:
Causa probabile: non è possibile trovare i dati richiesti in memoria. Il problema è causato probabilmente da un driver di stampa o di accesso remoto
------------------------------------------------------------------------------------------------------------Errore 0x8007007e durante l'uso di Windows Update, poteste risolverlo con questo trucco:
Avviate il prompt dei comandi (Start >> Esegui >> cmd), ed eseguite i seguenti comandi:
cd c:\WINDOWS\system32
regsvr32 Inseng.dll
regsvr32 Oleaut32.dll
regsvr32 Ole32.dll
regsvr32 Urlmon.dll
regsvr32 Mssip32.dll

Riavviate e riprovate ad eseguire di nuovo Windows Update.

NB: Se qualcuna di queste .dll risultasse assente potete cercarla tornando indietro a schermatablu.com e scaricarla da DllDump.com.



Questi sono gli errori più comuni, altri possono verificarsi in particolari configurazioni HardWare o di rete. Se cercate informazioni particolari su un errore specifico eseguite una ricerca su Knowledge Base , usate sia il nome dell'errore ( ad esempio THREAD_ STUCK _IN_ DEVICE_ DRIVER ) che il codice ( ad esempio 0x000000EA )

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1.4) Disabilitare il Riavvio Automatico dopo il Messaggio di Stop

Per impostazione predefinita Windows XP si riavvia automaticamente subito dopo un messaggio di STOP rendendo praticamente possibile l'individuazione delle cause, è in ogni caso possibile configurare Windows XP in modo che si blocchi sul messaggio di STOP fino a che voi non riavviate manualmente il sistema. Per eseguire questa impostazione occorre:

1) aprite la finestra Proprietà del sistema dal pannello di controllo
2) selezionate la scheda avanzate e fate clic sul pulsante impostazioni della voce Avvio e Ripristino
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://angelodiluceinternet.forum-ativo.com
 
SCHERMATE BLU
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
AngelodiluceInternet :: Uso corretto del pc-
Andare verso: