AngelodiluceInternet

Corso HTML,avatar,gif,sfondi, ,icone, programmi free ,aforismi,poesie,Karaoke
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
calendario
Contavisite
Migliori postatori
Angelodiluce
 
Valentina
 
raffaeled3
 
Luca
 
Lady
 
Eleonora
 
Stella
 
leona
 
Lia
 
michela2
 
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 158 il Lun Dic 10, 2012 9:48 pm
Statistiche
Abbiamo 38 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Cristiano71

I nostri membri hanno inviato un totale di 653 messaggi in 646 argomenti
traduttore
PAGERANK
Page Rank Checker Button
Partner



Condividere | 
 

 Saggezza5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Angelodiluce
Admin
avatar

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 19.06.10

MessaggioTitolo: Saggezza5   Dom Lug 18, 2010 8:40 am

Un giorno, al grande maestro Jisai
del monte Tosu in Joshu,
venne chiesto da un monaco:
“Un albero vecchio ed avvizzito
ruggisce come un dragone o no?”
Il maestro rispose:
“Nella mia Via buddhista
anche un teschio proclama la Grande Legge.”

Shobogenzo Ryugin



Se desideriamo diventare un Buddha,
troveremo facilmente la Via:
astenersi dal compiere il male,
non essere attaccati a vita e morte,
provare simpatia per tutti gli esseri,
rispettare i superiori,
essere compassionevoli verso gli inferiori,
non permettere che il proprio spirito resti turbato,
non desiderare, non pensare e non essere ansiosi.

Shobogenzo Sho Ji



Basta che non vi sia amore né odio
perché la comprensione appaia
spontaneamente chiara
come la luce del giorno in una caverna.

Shin Jin Mei



Riuniti per lo zazen della sera,
vediamo venire il mattino.
È il momento migliore e non si ha voglia di dormire.
La voce della valle arriva alle mie orecchie,
la luce della luna viene ai miei occhi.
Così, assorto nello zazen,
non c’è nulla su cui portare la propria attenzione. Nulla.

Dogen Zenji



Pensavo di rivederla
l’autunno prossimo
questa luna.
Ma perché stanotte
mi impedisce di dormire?

Dogen Zenji



Quando Dio non può essere riconosciuto appare.
Là dove non può essere visto, esiste.
La vera Via, la Verità cosmica,
si situa in un tempo irreale,
in un luogo invisibile.
La maggior parte degli uomini
non può né vederla, né toccarla,
ma il suo luogoe il suo tempo
sono del tutto prossimi a noi:
sono qui ed ora!

Taisen Deshimaru Roshi


Perfetta come il vasto cosmo,
Alla Via nulla manca, e nulla è in essa superfluo.

Shin Jin Mei



Studiare la Via del Buddha è studiare se stessi,
Studiare se stessi è dimenticare se stessi,
Dimenticare se stessi è essere riconosciuti
da tutte le esistenze
che, in quel preciso momento,
sono anch’esse private dell’ego.
Le tracce del satori non possono essere viste a lungo.
Eppure continuano a vivere vibranti,
per l’eternità.

Shobogenzo Genjo Koan



Quando un ciottolo urtò il bambù
abbandonai ogni conoscenza.
L’occhio della saggezza si apre sempre più,
poiché nella mia mente non v’è nulla che s’attacchi.
Solamente, mi muovo nella Via originale.
Il mio debito quotidiano
è manifestare la Via del Buddha.
La Via è libera e dinamica,
Le mie azioni non lasciano traccia alcuna.
Gli illuminati delle infinite direzioni
ora possono chiamarmi “l’uomo del distacco”.

Keisei Sanshoku



Dobbiamo comprendere la nostra oscurità,
il nostro karman.
Osservare il karman al chiaro di luna:
a chiarore forte, ombra forte.
Il pino in sé non cambia… Cambia perché invecchia, perde gli aghi, ma nel tempo, qui ed ora.
Se la luna è piena l’ombra è più scura,
e si può comprendere l’oscurità.
Se la notte è buia, non c’è ombra.
La luce della luna è la vera religione.
Ciascuno, in zazen, può comprendere la propria ombra.

Taisen Deshimaru Roshi



Alla fine dell’anno i cieli sono freddi.
Tutte le occupazioni terminano.
Quando siete nell’imbarazzo, nel dubbio
se voi cambiate,
questo cambiamento può risolvere ogni cosa.
È il mattino del 25 dicembre.
Chi sa come armonizzare
con la musica del Maestro Unmon?

Maestro Daichi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://angelodiluceinternet.forum-ativo.com
 
Saggezza5
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
AngelodiluceInternet :: Pensieri-
Andare verso: